Mozia

Mozia

M. Pamela Toti
Archeologia e Turismo
Prezzo: € 7.00
Pagine 124
Codice ISBN = 9788886963558
Formato: 125×210 mm

Quando, nei limpidi mattini di primavera o nei calmi tramonti estivi, si specchia nelle acque dello Stagnone, Mozia appare come un angolo di paradiso che galleggia dolcemente e che promette un grande ristoro per il corpo e per lo spirito. E la promessa la mantiene regolarmente, perché quando il visitatore la raggiunge dopo una breve traversata con la barca, l’isoletta gli riserva il fascino e l’atmosfera di un paesaggio incontaminato, idillico, con cui si sposa mirabilmente la suggestione creata dai resti archeologici, da quelli custoditi nel Museo come da quelli disseminati nel suo terreno.
È un intreccio di natura e di civiltà, di un paesaggio in parte incolto e di un patrimonio artistico creato dall’uomo qualche millennio fa. Un intreccio che non lascerà indifferente il visitatore, ma che gli toccherà l’animo e gli farà vivere l’indimenticabile esperienza di un viaggio nel tempo dei Fenici, in un angolo di mondo dove il tempo, appunto, pare essersi fermato.